ACDCI_ASD_Cousteau_EW_2016_2_light

A.CDCI. organizza WORKSHOP  S4

SCUBA SCIENTIFIC SYNERGY ENERGY SAVING

Il risparmio energetico grazie alla sinergia delle metodologie di ricerca

Workshop su Scientific Diving (Archeologia, Biologia, Geologia) – Coordinatore Giovanna Bucci, Responsabile Nazionale Scientific Diving per la Federazione ITA F07 A.CDCI. CMAS – (Confédération Mondiale des Activités Subaquatiques), Professore  a contratto presso l’ Università di Padova, Dipartimento dei beni culturali

Leggi tutto…

PROGETTO WAS 2016 – WATERSCAPE ARCHAEOLOGY IN SICILY WAS 2016WAS_2016_poster_200

E’ un Progetto di Didattica e Ricerca che si svolgerà con il patrocinio e la collaborazione della Soprintendenza del Mare, Regione Siciliana, Assessorato Beni culturali e Identità siciliana, Dipartimento dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, con il patrocinio di Sealine – Centro Dip artimentale di ricerca per lo sviluppo dei sistemi costieri e del turismo – Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara, e del Dipartimento dei Beni Culturali dell’ Università di Padova.

leggi tutto…

image

image-1

Si è appena concluso con successo il Corso di Archeologia Subacquea, ringraziamo la Soprintendenza del Mare,  il Comune di Pachino,  l’ ASD NEMO DIVING, la Dott.ssa Giovanna Bucci e ….gli allievi che hanno partecipato!!Nemo_1

Vogliamo inoltre ricordare anche i nostri soci e amici di CLODIA che collaborano con noi per la diffusione dell’Archeologia Subacquea.

Una giornata di studi dedicata alle ricerche più recenti sulla presenza dei Romani e sulla diffusione di modi di vita e di cultura romana nell’area deltizia padana, con particolare attenzione all’area a cavallo tra Emilia-Romagna e Veneto dove negli ultimi anni sono affiorati diversi insediamenti di età romana
Allegato di posta elettronica
Sabato 26 settembre 2015 dalle ore 9 alle ore 18.30
Teatro Comunale De Micheli
Piazza del Popolo 11A – Copparo (FE)
In occasione del 50° anniversario della nascita dei Gruppi Archeologici d’Italia e del 68° Settembre Copparese, la Soprintendenza Archeologia dell’Emilia-Romagna e la Soprintendenza Archeologia del Veneto, in collaborazione con il Gruppo Archeologico Ferrarese, e con il patrocinio del Comune di Copparo e dell‘Unione dei Comuni Terre e Fiumi e il contributo del Comune di Copparo e di Area S.p.a. organizzano la Giornata di studi su “Antichi Romani e Romanità nelle terre del Delta del Po. Nuovi studi e prospettive di ricerca”
9:00 Saluti delle autorità e interventi di:
LETIZIA BASSI, Direttore del Gruppo Archeologico Ferrarese
SIMONETTA BONOMI, Soprintendente Archeologia del Veneto
LUIGI MALNATI, Soprintendente Archeologia dell’Emilia Romagna
GIANFRANCO GAZZETTI, Direttore Nazionale dei Gruppi Archeologici d’Italia
Moderatore: MARIO CESARANO
9:30 R. PERETTOArcheologia e Paleoambiente nelle terre del Polesine attraverso l’analisi della fotografia aerea
9:45 G. DE ZUCCATOInsediamenti di età romana in Alto Polesine: nuove evidenze archeologiche
10:00 G. GAMBACURTA, P. MARCASSA, F. RINALDI, S. VERONESELa ‘villa dei marmi’ di Polesella (RO): dal rinvenimento di superficie all’indagine preliminare
10:15 M.C. VALLICELLI, M. MELLONI, Nuovi dati archeologici dal territorio di Trecenta
10:30 E. MARAGNO, A. GRIGATOSurvey tra Tartaro e Po. Un aggiornamento
10:45 S. BEDETTI, Trasformazioni e continuità insediative tra Tartaro e Po dall’età romana all’altomedioevo
11:00 V. MANTOVANI, Norditalica decorata. Via Retratto (Adria) e la nave romana di Comacchio: analogie e contrasti
11:15 Pausa Caffè
11:30 S. CIPRIANO, La terra sigillata liscia italica, norditalica e orientale dallo scavo della villa di Chiunsano: tipologia, cronologia e marchi di fabbrica
11:45 U. THUN HOHENSTEIN, Allevamento e oggetti d’uso quotidiano in materia dura animale provenienti dalla villa rustica di Chiunsano, Ficarolo-Gaiba, Rovigo (I-VI sec. d.C.)
12:00 G. FACCHINI, C. LONARDI, Le ricerche archeologiche dell’Università degli Studi di Verona a Villadose (Ro) nell’ambito degli studi sul popolamento rustico del Medio Polesine in età romana
12:15 Dibattito
13:00 Pausa Pranzo
Moderatrice: MARIA CRISTINA VALLICELLI
15:00 X.GONZALES, G.FABBRI, Il contributo della cartografia storica alla ricostruzione del paesaggio antropico antico nel territorio del copparese
15:15 M. BRUNIPer una carta archeologica degli insediamenti romani di Ostellato
15:30 G. BUCCI, Monitoraggio archeologico subacqueo nelle acque interne del territorio ferrarese
15:45 M. MARCHESINI, S. MARVELLI, Paesaggio e Ambiente in età romana nella bassa Pianura Padana
16:00 M. CESARANO, L.ZAMBONI, Ricerca archeologica e tutela per i siti di età romana nelle terre del Delta del Po: metodi, problemi, prospettive. L’insediamento di Ro
– NASSER, J. DI SABATO, Prospezioni geognostiche
– P. COSSENTINOLa ceramica sigillata
– A. GRIGGIO, La ceramica a vernice nera
16:30 C. CORTI, Traffici nel Delta e lungo il corso del Po. Alcune osservazioni sulla circolazione di anfore e ceramiche ad impasto grezzo
16:45 C. VACCARO, C.M. LIE, R. TASSINARI, U. TESSARI, Caratterizzazione sedimentologica e geochimica delle archeosuperfici degli insediamenti romani nel Copparese: ricostruzioni paleoambientali
17:00 G. LODI, Il retaggio degli antichi Romani nelle terre di Ariano ferrarese – Mesola
17:15 P.BOCCUCCIA, M.CATTANI, Nuove prospettive di ricerca per l’età del bronzo nelle terre del Delta padano
17:30 Dibattito e Conclusioni
18:00 Chiusura dei lavori
 INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI